Jurassic Woman

ieri ho visto Jurassic World.
mi sta bene tutto. l’ibrido, la genetica assurda, i dinosauri parlanti, l’alimentazione a base di squali bianchi…
ma quello che mi domando è: perché le donne in questo franchise sembrano sempre uscite da un universo parallelo in cui il femminismo non c’è stato? o dai primi anni ’50, via!

lei:
– urla
– piange
– ha crisi isteriche
– non pensa ai bambini (ma poi si redime)
– non ama il maschio alfa (ma poi ci ripensa)
– cerca di difendersi da sola (ma non ci riesce)
– e la salva lui (più volte)
– fa tutti gli errori di gestione del parco (e salva la situazione lui con il pistolone)
– urla (ancora)
– difende i bambini
– e infine non resiste al fascino del maschio alfa

ma essendo un film moderno è:
– arida e in carriera (solo all’inizio)
– ricca
– corre
– suda
– non sviene

e per dare una vera svolta avanguardista a un certo punto lei libera un T-Rex (ma il suggerimento arriva da un bambino).

ah! il tutto sui tacchi a spillo e in tailleur.

#lofacevagiàGingerRogers

la prossima volta niente umani. solo dinosauri che erano proprio belli.

grazie! 😀

V.

ps: è ovvio che sei lei è così, lui è l’esatto opposto #uomoduro #bidimensionalecomeKen #sorridesoloquandoleguardaletette

Aggiungi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *